logo

Dove Siamo

  • scuolaguida Forlimpopoli
  • Indirizzo: via Forlimpopoli Centro, 1
  • Provincia: FC
  • Città: Forlimpopoli
  • Cap: 47034

Scuola Guida Forlimpopoli

featured image

Hai appena aperto una scuola guida a Forlimpopoli? Perché non approfittare della disponibilità di questo spazio web?

Puoi contattarci fin da ora per ricevere ulteriori informazioni.

Pubblicizza la tua attività e fai sapere a chi vive a Forlimpopoli che esiste una scuola guida dove è possibile richiedere diverse tipologie di servizi.

Contattaci





In zona puoi trovare anche:

AUTOSCUOLA MARALDI S.N.C. DI MORETTO LUCIANO & C.

VIA AURELIO SAFFI, 50
47034FORLIMPOPOLI (FC)

Tel. 0543742291

CESENA GUIDA

VIA MONTALETTO, 3038
47522CESENA (FC)

Tel. 0547325744

CESENA GUIDA

VIA BORELLO, 402
47522CESENA (FC)

Tel. 0547323705

SAN PIERO GUIDA SRL

PIAZZA GARIBALDI, 15
47018SANTA SOFIA (FC)

Tel. 0543568019

ACI AUTOMOBILE CLUB DI CROCIANI ANTONIO

VIA FERRI, 3
47025MERCATO SARACENO (FC)

Tel. 054791546

AUTOSCUOLA DI FABIO ARFELLI

VIALE ROMA, 60/C
47121FORLI' (FC)

Tel. 0543409839


Scuola guida a Forlimpopoli

La scuola guida a Forlimpopoli rappresenta un punto di riferimento per quanti devono svolgere pratiche auto di diverso tipo.

Tali servizi vengono forniti ai cittadini, che si trovano così ad essere sollevati dall’onere del disbrigo delle noiose pratiche amministrative. Vengono curati i passaggi di proprietà, le immatricolazioni delle automobili, conseguimenti e rinnovi di patenti di tutte le categorie, dalla A alla E.

Alla scuola guida di Forlimpopoli ci si può affidare anche per l’ottenimento delle patenti internazionali, necessarie quando si è diretti in determinati Paesi, per effettuare collaudi o revisioni di auto e moto e per i permessi di sosta o per invalidi. Il tutto in stretta collaborazione con il Pubblico Registro Automobilistico (P.R.A.) e con la Motorizzazione. La scuola guida, infatti, non fa altro che porsi da intermediario presso tali uffici, evitando al cliente le noiose e lunghe trafile burocratiche che devono essere intraprese affinché una pratica vada a buon fine.

Certamente, uno dei servizi principali è quello di rilascio della patente di guida. L’esame che si deve sostenere è fatto di due step, uno teorico e uno pratico. La preparazione deve essere dunque effettuata in parte sui libri e in parte alla guida, per esercitarsi il più possibile insieme all’istruttore.

Iscriversi alla scuola guida a Forlimpopoli vuol dire affidarsi a veri professionisti e garantirsi dunque la possibilità di ottenere la preparazione adeguata per il conseguimento della tanto agognata patente.

Le lezioni teoriche sono tenute da esperti che passo dopo passo spiegano agli alunni non solo aspetti tecnici, come il funzionamento di un’automobile, le diverse tipologie di motori e via dicendo, ma anche tutta quella parte di teoria che riguarda la segnaletica stradale e il rispetto della stessa. Seguire in aula con attenzione le lezioni di scuola guida a Forlimpopoli consente di alleggerire molto il lavoro da fare in fase di studio a casa, perché già saranno state apprese le nozioni basilari e non resterà che mettere a punto alcuni dettagli. Fondamentale è acquisire dimestichezza con i quiz ed esercitarsi a lungo, per ridurre al minimo le possibilità di errore.

Fare pratica con le lezioni di guida organizzate dalla scuola, significa mettersi al sicuro da tutti i possibili errori che si potrebbero commettere quando ci si affianca invece a persone che, seppure esperte, tendono a trasmettere al principiante la propria impostazione di guida, che in tanti piccoli aspetti potrebbe anche essere sbagliata.

Nella scuola guida a Forlimpopoli lavora un gruppo di persone che non solo vanta una pluriennale esperienza nel settore, ma si tiene anche costantemente aggiornato in merito alle nuove normative. Il tutto per garantire al cliente un servizio rapido ed efficiente, senza intoppi nella gestione della pratiche.

L’assistenza che viene effettuata nei confronti di chi si rivolge agli uffici della Scuola Guida è svolta 360 gradi. Si presta la massima attenzione, soprattutto nei confronti degli allievi che devono conseguire la patente, per mettere loro a disposizione tutti gli strumenti di cui possono avere bisogno per riuscire a districarsi in un mondo che per loro è completamente nuovo, quello della guida. Immergersi nel traffico delle nostre città non è certo cosa facile ed è per questo che prima di farlo occorre avere da una parte la giusta preparazione e dell’altra quella sicurezza alla guida che è indispensabile, anche se nelle prime fasi si viaggia con un accompagnatore esperto al proprio fianco.

Scopriamo la bellezza di Forlimpopoli

Situata nella provincia di Forlì-Cesena, Forlimpopoli è una ridente località dell’Emilia Romagna, compresa tra pianure verdi, montagne e mare. Dalle antiche origini storiche, dell’area dove sorge l’attuale Forlimpopoli, si hanno notizie sin dal periodo noto come “”Paleolitico Inferiore“”.

Nota con il nome di Forum Popili durante l’età romana, Forlimpopoli già in tempi antichi, era nota per la sua posizione strategica – essendo in prossimità della via Emilia – e per lo sviluppo delle sue attività agricole e artigianali, come ben testimoniano le centinaia di anfore rinvenute nel luogo. Importante sede vescovile durante il V secolo, Forlimpopoli vide il suo prestigio e la sua importanza scemare nel corso dell’Alto Medioevo, allorché le frequenti inondazioni indussero i contadini a cercare zone decisamente più fertili e sicure.

Nella Città Artusiana, nota per aver dato i natali al celebre scrittore e gastronomo Pellegrino Artusi, di certo non mancano gli spunti di visita. Tra le principali attrazioni di Forlimpopoli troviamo, innanzitutto, la Rocca Albornoziana. Dall’imponente pianta quadrata che abbellisce la piazza principale della città, la Rocca ospita il Municipio di Forlimpopoli ma, soprattutto, il Museo Archeologico Aldini, ricco di manufatti, anfore e reperti trovati nelle vicinanze.

Ma Forlimpopoli è celebre anche per la sua raffinata gastronomia: proprio nella città Artusiana, infatti, è ospitato il “”Centro di cultura Gastronomica“”, interamente incentrato sull’arte di mangiar bene. Tra gli appuntamenti da non perdere a Forlimpopoli, la Festa Artusiana con degustazioni e rassegne ispirate a Pellegrino Artusi.

La storia della patente di guida

La patente di guida è al giorno d’oggi un documento indispensabile a Forlimpopoli così come in tutta Italia per chi vuole condurre un veicolo di qualunque tipo, sia esso un’automobile di piccola cilindrata oppure un grande camion.

Esistono infatti diverse tipologie di patenti per ciascuna esigenza.

Ma quando nasce storicamente la patente di guida? Quali sono stati i primi Paesi a renderla obbligatoria?

Non tutti sanno che la patente di guida che oggi è così richiesta dai giovanissimi di Forlimpopoli, i quali non vedono l’ora di rendersi indipendenti su strada, è nata già nel XIX secolo, in Francia e in Russia per l’esattezza, quando i veicoli ancora andavano a vapore. Anche in Italia le prime patenti furono rilasciate sul finire del secolo e agli inizi del Novecento.

Le diverse categorie di patenti di guida

Quanti tipi di patenti è possibile conseguire presso una scuola guida di Forlimpopoli?

La legge prevede attualmente 20 diverse autorizzazioni, a seconda di quale veicolo si vuole iniziare a guidare.

Si parte dalla patente AM, conseguibile dai 14 anni di età, per la guida dei ciclomotori di piccola cilindrata, per arrivare poi a quelle KA e KB, per veicoli che pesano fino a 1,3 tonnellate. Ci sono anche patenti specifiche per chi trasporta merci pericolose o per chi effettua servizio pubblico.

In ogni caso, la tipologia più richiesta in assoluto è la patente B, che consente di guidare i comuni veicoli di massa non superiore a 3500 kg e adibiti al trasporto di non più di 8 persone, ai quali può essere eventualmente agganciato anche un rimorchio, il cui peso non superi i 750 kg.

Il codice della strada

Il comportamento da tenere alla guida di qualunque tipologia di veicolo a Forlimpopoli è dettato dal Codice della Strada, un testo che comprende una serie di disposizioni in merito a diversi aspetti.

Si parla nello specifico della guida dei veicoli, del trasporto degli animali, della patente di guida e delle altre abilitazioni necessarie per svolgere determinate attività professionali.

Sempre all’interno del Codice della Strada, al quale è bene dare un’occhiata nel momento in cui ci iscrive a una scuola guida a Forlimpopoli, sono elencati e ben distinti tutti i veicoli esistenti, suddivisi per categorie e descritti dettagliatamente. Vengono inoltre regolati i possibili usi del veicolo stesso, in relazione alle sue caratteristiche. Non tutti i veicoli ad esempio possono essere adibiti al trasporto di persone, e questo è tutto scritto all’interno del Codice.

Il foglio rosa

Chi ha già preso la patente a Forlimpopoli, oppure è in procinto di sostenere l’esame presso la scuola guida, conosce bene quel documento che prende il nome di foglio rosa e che è necessario per poter guidare un veicolo al fine di esercitarsi, con al proprio fianco una persona che non abbia più di 65 anni e patentata da più di 10, che svolga il ruolo di istruttore.

Il foglio rosa ha una validità di soli 6 mesi, nel corso dei quali il candidato può esercitarsi tranquillamente per le strade di Forlimpopoli alla guida del suo veicolo.

Tali esercitazioni saranno fondamentali in vista dell’esame pratico che, in ogni caso, si potrà sostenere solo dopo aver effettuato anche 6 ore di scuola guida ufficiale con un istruttore professionista.